3 BUONI MOTIVI PER STARE ALLA LARGA DA ESCURSIONI DOVE ASSICURANO TARTARUGHE, RAZZE O DELFINI
21-03-2018
3 buoni motivi per stare alla larga da escursioni dove assicurano tartarughe, razze o delfini
Vi siete mai chiesti perché voi avete speso ore nell'acqua, alla ricerca di animali marini selvaggi e alcuni tour operator possono garantirvi la presenza di questi ultimi in tutte le loro escursioni? Com'è possibile prevedere la loro presenza in un ambiente vasto quanto l'oceano? La pratica irresponsabile del feeding può alterare il comportamento degli animali selvatici, incoraggiandoli a rimanere in zone prestabilite al punto di minacciare la loro sopravvivenza.
Ecco a voi tre buone ragioni per diffidare di coloro che vi offrono la certezza di osservare animali selvatici durante le loro escursioni e alcune curiosità sugli animali che più amiamo.

Il feeding supplementare non è altro che l'attività attraverso la quale vengono attirati animali selvatici attraverso l'offerta di cibo artificiale con lo scopo di avvicinarli ai turisti. Questa pratica ha principalmente tre effetti negativi che costituiscono le nostre buone ragioni per non supportarla.

Buona regione numero 1: il cibo offerto è artificiale e quindi NON rientra nella naturale dieta degli animali in questione. Questo cibo, infatti, aumenta i livelli di colesterolo e tossine nel sangue. 
Sareste felici di magiare una medusa tossica che profuma di bacon?

Buona ragione numero 2: il feeding altera il comportamento degli animali, rendendoli più vulnerabili ad incidenti con barche e jet-sky, alle esche dei pescatori ed alle carezze di chi si immerge. 
Accarezzando gli animali marini, infatti, si rimuove lo strato di muco che li protegge dall'attacco di funghi e batteri che naturalmente abitano la colonna d'acqua. Vi piacerebbe essere "accarezzati" da una grattugia? Sapevate che le tartarughe marine possono trattenere il respiro per ore ma che in genere emergono dopo 15 o 20 minuti?!?

Buona ragione numero 3: gli animali normalmente di indole timida e pacifica diventano aggressivi. Sono stati riportati molti casi di ferite da morso da parte di animali abituati al feeding. 
Non vi è mai passato per la mente di addentare il cheese burger dalle mani di vostro fratello durante un attacco di fame?
Le tartarughe marine non hanno denti, bensì taglienti astucci cornei, i delfini invece ne hanno tantissimi e spesso il loro numero è importante per l'identificazione.

Le isole Canarie sono l'area più settentrionale dove è possibile osservare le tartarughe verdi (Chelonia mydas), la più grande specie della sua famiglia ed anche l'unica erbivora. È nella lista rossa delle specie in pericolo di estinzione ed attraversa l'intero oceano per riprodursi e nidificare.

La protezione degli animali che noi tutti amiamo risiede nelle nostre scelte. Vi garantiamo che questo potente oceano è generoso con chi lo rispetta ed è in grado di regalare spontaneamente incontri speciali.
INDIETRO
CONTATTACI O VIENI A TROVARCI
+34 922 02 14 99 +34 679 392 276
goodiving@mail.com
Avenida José Miguel Galván Bello, 113, Urb. Terrazas de La Paz, 38639 Golf del Sur, Santa Cruz de Tenerife
Facebook Instagram Twitter Trip Advisor Youtube
PRENOTA SUBITO